il salice

X

SITO REALIZZATO DA:

Lucio Maggio

UTILIZZANDO :

PHP JAVASCRIPT JQUERY MYSQL HTML XML

ALLVIDEO RELOAD SIGPLUS

X

Diritti D’Autore

Tutti i Quadri, Disegni, Testi e Brani contenuti nel presente sito sono di proprietà di Nicoletta Magnani, comunque il loro utilizzo è stato autorizzato dagli aventi diritto. Ogni utilizzo abusivo viola la legge sul Diritto d’Autore.

Nicoletta Magnani, se non diversamente specificato nei contenuti del sito, possiede o controlla tutti i diritti di proprietà intellettuale dei contenuti e del sito medesimo.

È assolutamente vietato pubblicare, distribuire, estrarre, riutilizzare o riprodurre qualsiasi parte del sito o dei contenuti in qualsiasi forma (compresi la registrazione e/o memorizzazione su qualsiasi supporto) diversa da quanto espressamente consentito nel presente documento e consentiti dalla legge. Il sito e i contenuti sono utilizzabili solo per uso personale e non commerciale, ne è vietata la redistribuzione, trasferimento, cessione o sublicenza.

Links

I links presenti nel sito sono forniti puramente a titolo informativo e per rendere più agevole la navigazione. Non avendo il controllo di questi siti, non siamo responsabili della correttezza delle informazioni in essi contenute.

Nicoletta Magnani © 2018

PAROLE

il salice


I giorni che scivolano tra i fili d’erba e le margherite del prato stanno per non ritornare. Sanno. Di bucato fresco. E il pesco. Non ancora fiorito. Annuncia un invito. A camminare scalzi. Strani. Gli sbalzi del tempo. Tra cui compare un lampo. Di temporale. Sospeso. Tra la terra e il cielo. Un sogno. Di stella cadente. Verso occidente. Dove tramonta il sole. Muoiono le tue parole. Di desiderio scarno. Come un salice d’inverno. Il perno. Attorno al quale ruota la mia vita. Una tela di seta. Che vibra inquieta. All’aria della primavera. È quasi sera. Quando non odo ciò che non dici. E i rami dei salici piangono un ruscello. Sempre quello. Il canto del sole. L’incanto. Delle tue parole. È come una rosa di cera. Che scioglie le mie voglie. Piccole foglie. Verde chiaro di salice. Sul pelo dell’acqua. Sarà felice. Nel cielo. L’immenso niente. Di un tratto di luce. Di stella cadente. Riflesso sul rivo. Qualche ramo. Di salice. Piangente.